Itinerari turistici

Alla scoperta del Lodigiano

1° Itinerario - 4 giorni

Questo itinerario è il più completo tra quelli proposti. La durata è di quattro giorni dedicati a girare in bicicletta e quattro pernottamenti (è possibile aggiungere in opzione un quinto pernottamento)

L'arrivo è previsto per il mercoledì sera in albergo. Ogni mattina, dopo un'abbondante colazione in albergo, percorrerete un itinerario diverso. Dopo una sosta per pranzo nei ristoranti e nelle aziende agricole di Lodigiano a Ruota Libera, sosta in cui gusterete alcune dele specialità gastronomiche dellla regione, tornerete in albergo. La cena potrà essere consumata presso il ristorante La Quinta, un ristorante, basato sulla tradizione, che però viene reinterpretata e riproposta in pietanze deliziose e innovative. O anche presso l'albergo UNA Hotel, il cui ristorante ha una ricca scelta di pietanze di cucina regionale.

Al termine dell'ultima giornata di è prevista la partenza, ma potrete anche decidere di rilassarvi con una ulteriore notte opzionale.

Se avete scelto l'opzione con accompagnatore, l'accompagnatore verrà a prendervi al mattino direttamente davanti al vostro albergo. In caso contrario, vi verrà fornito un roadbook con una descrizione dettagliata dell'itinerario. Sarà a vostra disposizione anche un numero di telefono da contattare in caso abbiate bisogno di assistenza di qualunque tipo durante il percorso.

Primo giorno

Percorso cicloturistico: Lodi - Bisnate (Zelobuonpersico) - Lodi
Distanza: 27,068 km
Difficoltà: facile
Fondo stradale: 100% misto

Il primo giorno il percorso ha un in alcuni tratti un andamento molto suggestivo lungo il corso del fiume Adda. Oltre alla vegetazione lungo il fiume, avrete occasione di ammirare alcune cascine tradizionali del lodigiano e i ruderi di un antico ponte di età napoleonica, distrutto dagli austriaci dopo le battaglie di Magenta e Melegnano.

Tra i punti di maggiore interesse di questo percorso è anche un antichissimo albero di olmo, venerato da secoli dalla religiosità popolare del luogo come Madonna del Gabon.

Sarà inoltre possibile fare una sosta per visitare la riserva naturale Parco Ittico Paradiso.

La durata totale del percorso è di circa 27 km, che si sviluppano, su piste ciclabili, sterrato, strade cittadine e per brevi tratti su raccordi stradali. Il pranzo si svolgerà presso il Ristorante Cacciatori, nella frazione di Bisnate, dove potrete gustare delle squisite paste fatte a mano, risotti, polenta, selvaggina e torte rustiche di produzione propria.

Secondo giorno

Percorso cicloturistico: Codogno - La Colombina - Lodi
Distanza: 38 km
Difficoltà: facile
Fondo stradale: 100% misto

Questo giornata inizia con un trasferimento in treno presso la cittadina di Codogno, una cittadina poco distante da Lodi, ricca di opere d'arte. Si può decidere se dedicare del tempo alla visita della cittadina, dopodiché inizierete il percorso vero e proprio, che si svolge attraverso una serie di canali, passando accanto a graziose cittadine, una delle quali contiene un antico castello.

Infine lungo il percorso potrete visitare due bellissime oasi naturalistiche, una delle quali gestita in collaborazione con il WWF.

Il percorso è un misto di piste ciclabili, strade a bassa percorrenza e alcuni raccordi stradali. La durata del percorso è di circa 38 km, lungo i quali sarà possibile ammirare antichi castelli e palazzi, cascine costruite nei secoli scorsi. Si costeggerà a tratti il canale Muzza, uno dei più antichi canali di irrigazione realizzati in Europa.

Il pranzo si terrà presso il Ristorante La Colombina, noto per la cucina tipica del territorio e per il fatto di sorgere in un antico oratorio del quindicesimo secolo.

Terzo giorno

Percorso cicloturistico: Lodi - Cà dell'Acqua - Lodivecchio - Lodi
Distanza: 28,250 km
Difficoltà: facile
Fondo stradale: 100% misto

Una giornata in bici tra antiche cascine e costeggiando il canale della Muzza, realizzato dalla Comunità di Lodi tra il 1210 e il 1230, utilizzando parte di più antichi canali per portare acqua, al solo scopo di irrigazione agricola. Si conclude con la visita a Lodi Vecchio, che contiene un'importante basilica gotico-romanica, dedicata ai 12 Apostoli e voluta da S. Bassiano, oggi patrono di Lodi.

La durata del percorso è di circa 30 km ed è un misto di percorsi urbani, piste ciclabili e raccordi stradali.

Il pranzo sarà presso l'Azienda Agricola Ca' dell'acqua, un'antica cascina che produce prodotti caseari di grande qualità, abbinando antiche tradizioni a tecniche moderne per fornire prodotti di qualità altissima, che avrete l'occasione di gustare a pranzo. Durante la sosta alla cascina, ci sarà inoltre un'esperienza didattica, un Panel Test in cui imparerete a conoscere e a riconosce diversi tipi di latte e a capire cosa rende un formaggio, un grande formaggio.

Quarto giorno

Percorso cicloturistico: Lodi - Agriturismo Le Cascine - Lodi
Distanza: 28,250 km
Difficoltà: facile
Fondo stradale: 100% misto

Il viaggio si conclude in bellezza in un percorso nella campagna lodigiana, nel suo panorama di cascine, aziende agricole, zone con vegetazione lussuriosa e il canale della Muzza. La durata del percorso è di circa 30 km, sempre su un percorso misto di piste ciclabili, strade a passa percorrenza, centri urbani e raccordi stradali.

Il pranzo sarà presso un'azienda agricola, situata in una cascina di proprietà della stessa famiglia sin dal 1750. Una delle più importanti cascine monumentali del Lodigiano, che ancora conserva antichi materiali che ci riconnettono con i metodi di produzione del cibo delle epoche antiche. Sarà l'occasione di riscoprire gusti dimenticati, che solo chi da secoli ha preservato le antiche tradizioni contadine è in grado di farci assaggiare.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.